Carrello 0
SE IN LIBRERIA NON TROVI I LIBRI CHE VORRESTI, NOI TE LI CONSEGNIAMO DIRETTAMENTE A CASA!

ORDINALI QUI CON LO SCONTO DEL 5% E LA SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA.
Librerie
Ricerca avanzata
Bacheca delle storie
Inviaci il tuo testo e o i tuoi disegni a proposte@galluccieditore.com.
I progetti scelti dai nostri editor saranno pubblicati qui e i più apprezzati potrebbero in futuro diventare, chissà, un libro.
Una brutta allergia
Paolo Pedrazzi
Un uomo allergico alla bellezza deve star lontano da tutto ciò che c’è di bello a questo mondo. Finché arriva qualcuno che porta la poesia nella sua vita e gli dona il proprio cuore: specchiarsi in esso può essere la cura al suo male?
Io sono Ninetta
Giulia Uda
Le ballerine hanno ali invisibili che son fatte per volare, ma quando Ninetta si ritrova all'improvviso lontana dalla sua foresta, non può più saltare né fare piroette. Chi la salverà?   
Nina e il drago
Clara Benedetti
Questa storia parla di Nina, una bimba senza paura che ama tanto il mare, e della sua grande amicizia con un drago malinconico. Nina e il drago si troveranno ad affrontare una grande avventura. 
Riusciranno insieme a salvare il loro villaggio e a superare i pregiudizi della gente? 
La via del Guerriero
Gianluca Patti
Nei tempi antichi, in una notte di tempesta, un fulmine si abbatté su un remoto villaggio.  In quello stesso momento nacque un bambino. Una creatura terrifica, che fu presto esiliata sulle vette dei monti. Rimasto solo, il piccolo iniziò a vagare per le montagne, spingendosi sempre più lontano…
Tom il bambino curioso
Fabrik Annel, disegni di Davide Alberti
Le paure che sono dentro di noi possono venir fuori da un momento all’altro, anche svoltando l’angolo di un corridoio. Il piccolo Tom lo scoprirà vivendo una festa di Halloween molto particolare, perdendosi in un mondo davvero da brividi. Riuscirà a tornare alla realtà?
L'esserino che indossava tutti i giorni la corona
Susanna Ascarelli, disegni di Cecilia Caporlingua
Da un paese lontano fa capolino un esserino monello che con la sua corona dà fastidio a grandi e piccini. Cosa possono fare bambini, dottori e scienziati per allontanarlo? 
Una fiaba per spiegare il Coronavirus senza mai nominarlo, per lasciare spazio al desiderio di sapere di ogni bambino.  
Che pizza, voglio uscire!
Denise Storni
Alla principessa Margot non manca nulla, eppure lei è sempre annoiata e pronta a rispondere “Che pizza!” a qualsiasi proposta. E così, a causa di un incantesimo, Margot si ritrova bloccata in un quadro ad annoiarsi veramente. Come uscire? La principizza dovrà trovare da sola la soluzione…
Il balcone sul cortile
Luca Poldelmengo, disegni di Manola Caprini
Per ingannare il tempo Valerio scruta col cannocchiale la città dal balcone di casa sua. Il virus ha reso le strade deserte, e per incrociare una forma di vita è costretto a sbirciare dentro le case del palazzo di fronte. È così che si accorge del delitto, e chiama immediatamente la sua amica Carlotta…
Il piccolo gabbiano
Elisabetta Villaggio
La  storia di un gabbiano nato in un’isola disabitata, la bellissima e selvaggia Palmarola, che parte alla ricerca di compagnia in città. Ma scoprirà che tutti gli umani si sono rintanati nelle case, pieni di paure. Il gabbiano alla fine si rende conto che il bene maggiore per tutti è la libertà.
L’altalena di nuvola
Eithne Gallagher, traduzione di Paolo Di Mizio
 Margherita è costretta a stare in casa da tanti giorni, senza amici né divertimento. D’un tratto la finestra si spalanca e compare una simpatica nuvoletta, completa di altalena, che le offre un giro turistico molto speciale. Ma è una realtà strana, quella che troverà là fuori.
The Cloud-Swing
Eithne Gallagher
A child lonely in lockdown is transported all over Italy by a cloud-swing and a magic talking breeze.  Margherita realizes even the most magnificent places are sad without people and is happy to return home to her family. She hopes that very soon, beautiful Italy will be back to normal again.
Le opinioni espresse nei testi della pagina "Bacheca" di questo Sito sono degli autori e non della redazione e dell'editore. Carlo Gallucci editore srl non può, in nessun modo, essere ritenuta responsabile per il loro contenuto né per qualsiasi danno diretto o indiretto che possa derivare da tali testi ospitati sul Sito Web. Gli Autori si dichiarano unici ed esclusivi titolari di ogni e qualsiasi diritto di proprietà intellettuale e di utilizzazione sul testo che hanno proposto e di averne la libera disponibilità. Gli Autori sono obbligati a tenere indenne l’Editore dalle eventuali pretese o azioni risarcitorie promosse da terzi in dipendenza dell’illiceità civile o penale del testo proposto dall'autore e ospitato in questo sito.